ISSR

Finalità e promozione degli Istituti Superiori di Scienze Religiose
(Congregazione per l’Educazione Cattolica – Istruzione sugli ISSR)
L’Issr è una Istituzione accademica ecclesiastica, la cui natura è stata già delineata nell’Introduzione (cfr. nn. 3-5). Essa è prevista dal Codice di Diritto Canonico (cfr. can. 821), dal Codice dei Canoni delle Chiese Orientali (cfr. can. 404 §2) e regolata dalla presente Istruzione.
L’Issr è finalizzato alla formazione dei fedeli – laici e religiosi – in ordine all’arricchimento della propria vita cristiana, alla capacità di dare ragione della propria fede, all’esercizio dell’apostolato loro proprio, e in particolare alla loro partecipazione all’evangelizzazione. Allo stesso tempo, esso prepara figure professionali inserite nelle dinamiche culturali e operative della società contemporanea, per poter collaborare con i ministri sacri nella loro specifica missione.
L’Issr propone la trattazione sistematica, con metodo scientifico proprio, della dottrina cattolica, attinta dalla Rivelazione interpretata autenticamente dal Magistero vivo della Chiesa. Inoltre, promuove la ricerca delle risposte agli interrogativi umani, in prospettiva teologica e con l’aiuto delle scienze filosofiche, delle scienze umane e degli altri ambiti disciplinari che si occupano di studi religiosi.
L’Issr, sia di primo e secondo ciclo sia soltanto di primo ciclo, è collegato ad una Facoltà Ecclesiastica di Teologia, la quale assume la responsabilità accademica del medesimo Istituto.
Istituti Superiori di Scienze Religiose delle Diocesi di Puglia
 

 ISSR “Odegitria”  Bari

 

 ISSR “San Lorenzo da Brindisi” – Brindisi

 

 ISSR “Giovanni Paolo II” Foggia

 

 ISSR Lecce

 Manfredonia

ISSR “San Michele Arcangelo” Manfredonia

,
 NardoGallipoli

 ISSR “San Gregorio Armeno” Nardò

 

ISSR “B.V.M.DEL SOCCORSO” San Severo

 

 ISSR “Romano Guardini” – Taranto

 

 ISSR “SAN NICOLA IL PELLEGRINO” – Trani