Dichiarazione del Priore di San Nicola — Arcidiocesi Bari-Bitonto

 
 


La notizia del ritrovamento degli oggetti sottratti alla Statua di San Nicola  non può che riempirci di gioia.

Anche se turbato per il miserevole gesto, ho sempre nutrito fiducia nel sollecito e competente lavoro delle forze dell’Ordine. È una delle tante cose di cui  la nostra città può andar fiera.

Ringrazio, insieme ai miei confratelli, tutti e ciascuno che hanno in vari modi manifestato concreta e amorevole solidarietà. A cominciare dal nostro Arcivescovo, i Vescovi di Puglia, i fedeli e i devoti tutti.

Il valore del ritrovamento, altamente simbolico per la cittadinanza tutta, trasmette fiducia in un momento storico mondiale così difficile.

Richiama le responsabilità di ciascuno e di tutti, perché Bari possa restare  città felice - di pace - nel segno luminoso del suo potente Santo Patrono.

Richiama inoltre una speciale attenzione verso i fratelli e le sorelle senza  fissa dimora. Il nostro impegno possa aiutarli a vivere una vita umanamente  dignitosa.

San Nicola ci benedica e ci protegga.

Rendiamo grazie a Dio.

P. Giovanni Distante

clic qui per l'articolo sul sito diocesano