Conferimento del ministero dell’Accolitato al seminarista Alberto De Mola – Diocesi di Molfetta-Ruvo-Giovinazzo-Terlizzi

 
 


Venerdì 5 gennaio, Vigilia della Solennità dell’Epifania del Signore, alle ore 18.30 nella parrocchia Immacolata in Giovinazzo, nella Santa Messa presieduta dal vescovo S.E. Mons. Domenico Cornacchia verrà conferito il Ministero dell’Accolitato al seminarista Alberto De Mola.

Accompagniamo il cammino di Alberto con la preghiera affinché possa vivere responsabilmente, con pienezza e totalità di Spirito i ministeri che la Chiesa per le mani del Vescovo gli conferirà.

 

Con il conferimento del ministero dell’accolitato, ci ricorda San Paolo VI nella lettera apostolica Ministeria quaedam, il candidato è «costituito per aiutare il diacono e servire il sacerdote. Pertanto sarà suo compito curare il servizio dell’altare, aiutare il diacono e il sacerdo­te nelle azioni liturgiche, specialmente nella celebra­zione della messa; inoltre, distribuire, come mini­stro straordinario, la santa comunione tutte le volte che i ministri (ordinari) non vi sono o non posso­no farlo. L’accolito in circostanze straordinarie potrà anche essere in­caricato di esporre pubblicamente la ss. Eucaristia e poi riporla». (Paolo VI – Ministeria quaedam). 


clic qui per l'articolo sul sito della Diocesi di Molfetta-Ruvo-Giovinazzo-Terlizzi