CONTRIBUTI PER IL PATRIMONIO ARCHITETTONICO E PAESAGGISTICO RURALE — Arcidiocesi Bari-Bitonto

 
 


Si rende nota ai Responsabili degli Enti Ecclesiastici la pubblicazione dell'AVVISO di cui all'oggetto, in base alla Del. G.R. n. 475 del 7 aprile 2022 - A.D. n. 40 dell’8 aprile 2022.

Il contesto di riferimento è quello del “patrimonio culturale rurale”, pertanto richiamiamo l’attenzione di quanti siano proprietari o abbiano un “titolo di godimento” ad esempio su chiese rurali, cappelle, edicole votive ed altri manufatti, ai sensi del bando.

La possibilità della presentazione delle domande, esclusivamente on line, è stata aperta alle ore 12 di quest’oggi, 19 aprile 2022, e si chiude alle ore 17.59 del 25 maggio p.v..

Per facilitare la comprensione, la Regione Puglia ha predisposto alcune slides di presentazione dell’Avviso, qui scaricabili.

È altresì possibile presentare richieste di chiarimenti e dubbi, direttamente all’Ufficio regionale preposto, mediante il sistema delle FAQ.

Vi raccomandiamo di porre attenzione all’osservanza della disciplina del codice dei contratti.
Vi ricordiamo che gli incarichi professionali sono soggetti ad autorizzazione canonica. La lettera/offerta del tecnico chiamato a collaborare agli atti per la presentazione della domanda deve contenere la seguente espressione:
“Il prezzo offerto per la prestazione è onnicomprensivo per l’incarico ricevuto. Il conferimento dell’incarico in oggetto non prefigura né crea affidamento di ulteriori incarichi professionali.”

Il link alla pagina web della Regione.

don Gaetano Coviello

clic qui per l'articolo sul sito diocesano