Don Salvatore Grandioso è nella Casa del Padre

 
 


Ieri, 16 dicembre 2022, giorno del suo ottantaquattresimo compleanno, si è spento presso l’ospedale di Copertino il Rev.do Sac. don Salvatore Grandioso, Presbitero della Diocesi di Nardò – Gallipoli.

Don Salvatore è nato a Copertino il 16 dicembre 1938 (dichiarato l’1 gennaio 1939). Dopo gli anni vissuti nel Seminario a Nardò e a Molfetta, consegue la laurea in Sacra Teologia presso la Pontificia Università Lateranense di Roma. Viene ordinato diacono l’1 gennaio 1962 e presbitero il 15 luglio 1962. Successivamente ottiene anche il master su matrimonio e famiglia presso l’Istituto Superiore Giovanni Paolo II.

Rientrato in Diocesi viene nominato Vicario cooperatore presso la Parrocchia San Giuseppe Patriarca di Copertino (17 settembre 1962). L’1 novembre 1966 viene nominato primo Parroco della Parrocchia San Gerardo Maiella in Copertino, dove per oltre vent’anni ha dedicato tutte le sue energie per la costituzione e l’animazione della nuova comunità parrocchiale. Il 2 gennaio 1987 viene nominato Legale rappresentante della erigenda Parrocchia Santi Cosma e Damiano in Copertino.

Nel 1991 don Salvatore, rispondendo con entusiasmo alla chiamata missionaria del Signore, è inviato come sacerdote fidei donum in Uruguay. In questa terra ha svolto il ministero di Parroco della Parrocchia San Josè in Tarariras, Diocesi di Mercedes, dove si è speso con lodevole zelo per la promozione umana e cristiana di quel popolo.

Rientrato in Italia nel 2003, ha svolto il servizio di assistente religioso presso l’Ospedale “Card. Panico” in Tricase.

In Diocesi è stato collaboratore per nove anni nella Parrocchia B.V.M. del Rosario in Copertino e per due anni nella Parrocchia B.V.M. Addolorata in Copertino. Nel 2017 è nominato assistente spirituale dell’Istituto Secolare Oblate di Cristo Re, gruppo di Copertino.

Negli ultimi anni è stato collaboratore parrocchiale nella Basilica Santa Maria ad Nives in Copertino, curando l’animazione liturgica e l’accompagnamento spirituale nella Rettoria di San Giuseppe Patriarca.

Dal mese di ottobre don Salvatore ha accusato diverse problematiche di salute, soprattutto a livello cardiaco, che lo hanno portato a diversi ricoveri in ospedale. L’allontanamento dalla vita attiva e il sopraggiungere della sofferenza fisica, non gli hanno impedito di vivere con fede le ultime settimane della sua vita, accostandosi quotidianamente alla santa comunione.

La messa esequiale sarà celebrata dal Vescovo Mons. Fernando Filograna nella Parrocchia Santa Maria ad Nives di Copertino domani, domenica 18 dicembre 2022, alle ore 16.00. La salma sosterà presso la Casa Funeraria “Mosè” a partire dalle ore 14.00 della giornata odierna.

Nardò, 17 dicembre 2022

clic qui per l'articolo sul sito diocesano