IV edizione del Premio letterario don Tonino Bello – Diocesi di Molfetta-Ruvo-Giovinazzo-Terlizzi

 
 



Giunge alla IV edizione il Premio letterario don Tonino Bello, dedicato all’indimenticato vescovo della Diocesi di Molfetta-Ruvo-Giovinazzo-Terlizzi e suddiviso in due sezioni, poesia metafisico-civile e giornalismo di prossimità, generi praticati dal Venerabile anche dalle colonne del settimanale diocesano Luce e Vita. L’iniziativa è sostenuta da Luce e Vita, che edita l’Opera omnia di don Tonino e che quest’anno festeggia il proprio centenario dalla prima pubblicazione, e dall’Associazione Stola e Grembiule, realtà che da anni si occupa della promozione delle opere sociali e culturali di Mons. Bello.

 

 

Quest’anno si è scelto di introdurre un’importante novità nel bando, in particolare per la sezione giornalistica, che contemplerà al proprio interno non solo la sottosezione rivolta come di consueto a tutti i giornalisti iscritti all’Ordine come pubblicisti e professionisti, ma anche una speciale sottosezione dedicata ai giovani under 30, praticanti presso testate giornalistiche o frequentanti Scuole e Master di Giornalismo, che non siano ancora iscritti all’Ordine e che possano dimostrare la pratica o la frequenza attualmente in corso. Questa novità porta in sé il desiderio di valorizzare il ricordo dello sguardo sempre attento di don Tonino verso i giovani, nonché l’impegno nella pratica e nella formazione dei giovani che credono ancora nell’affascinante e complessa professione giornalistica in tempi non facili per la stessa.

 

 

Il bando della IV edizione del Premio è già consultabile sul sito www.diocesimolfetta.it. Le condizioni di partecipazione sono indicate in dettaglio per ciascuna sezione nel bando e si raccomanda di seguirle con attenzione per agevolare le operazioni di segreteria. C’è tempo fino a domenica 18 febbraio 2024 per consegnare, attraverso l’apposito modulo accessibile dal sito, componimenti inediti in lingua italiana, straniera o vernacolare (in questi ultimi due casi, solo se con traduzione a fronte) e articoli scritti di massimo 5000 battute spazi inclusi, editi su testate web o cartacee nazionali nell’anno solare 2023.

 

 

Due giurie di riconosciuti esperti in ambito poetico e giornalistico valuteranno gli scritti che perverranno nelle prossime settimane. Nella seconda metà di aprile 2024, in prossimità dell’anniversario del dies natalis di don Tonino Bello, si terrà la premiazione dei primi tre classificati della sezione poetica e delle due sottosezioni giornalistiche, con anche la consegna di menzioni speciali ad altri testi meritevoli. Per il secondo anno di seguito, un premio speciale sarà conferito dal Movimento Internazionale “Donne e Poesia” a un componimento poetico scritto da una donna.

 

 

La cerimonia conclusiva del Premio quest’anno rientrerà, oltre che nelle celebrazioni per il 31° anniversario del dies natalis del Venerabile Mons. Bello, anche nel cartellone di eventi per il 100° anno dalla prima pubblicazione di Luce e Vita, settimanale della Diocesi di Molfetta-Ruvo-Giovinazzo-Terlizzi.

 

 

Per qualsiasi necessità e informazione sul Premio e sul relativo bando, è possibile contattare il Comitato Organizzatore all’indirizzo email premio.dontoninobello@gmail.com.

clic qui per l'articolo sul sito della Diocesi di Molfetta-Ruvo-Giovinazzo-Terlizzi