“Parrocchie sinodali e missionarie”. Prende avvio il percorso di formazione pastorale dell’Istituto Pastorale Pugliese

 
 


Dal 25 al 30 luglio, circa 80 tra presbiteri, laici e religiosi, provenienti da 18 diocesi pugliesi, partecipano al percorso di formazione pastorale proposto dall’Istituto Pastorale Pugliese sul tema “Parrocchie sinodali e missionarie” presso l’Oasi dei Martiri di Santa Cesarea Terme. Sotto la direzione di don Piero De Santis e con il coordinamento di don Francesco Zaccaria, un’equipe di formatori provenienti da tutta la Puglia accompagna i partecipanti in questo percorso di formazione attraverso l’animazione di laboratori narrativi, il discernimento comunitario su alcuni racconti di parrocchie pugliesi e la proposta di un approfondimento teologico a cura di don Vito Mignozzi e fratel Enzo Biemmi.

Il percorso si snoda in tre settimane formative nel corso di tre anni, si concluderà quindi nel 2024.

L’obiettivo dell’Istituto Pastorale Pugliese è quello di accompagnare i partecipanti nel sentirsi in prima persona protagonisti della conversione pastorale delle nostre parrocchie verso modelli di comunità più sinodali e missionari, seguendo l’invito più volte ribadito dal Magistero di Papa Francesco in questi anni, mettendosi in gioco in prima persona e partendo dalla loro esperienza di adulti che operano nella pastorale parrocchiale.

Tale invito alla conversione riguarda anche le parrocchie pugliesi, interpellate dalle trasformazioni e dalle sfide della nostra società. Prendere consapevolezza della necessità della conversione pastorale e di una metodologia formativa che può accompagnare tale conversione, con preti e laici insieme, potrà essere un’occasione di crescita per i partecipanti e per le diocesi da cui sono stati inviati, col fine di rendere le parrocchie sempre più in grado di incarnare oggi il mandato fondamentale della comunità cristiana: annunciare il Vangelo di Gesù Cristo agli uomini e alle donne di ogni tempo.

 

clic qui per l'articolo sul sito diocesano