Utente e Password. Connessioni e profezia. Dal 24 al 26 novembre il Convegno Nazionale UCS – Diocesi di Molfetta-Ruvo-Giovinazzo-Terlizzi

 
 



“Utente e Password. Connessioni e profezia” è il titolo del Convegno organizzato dall’Ufficio Nazionale per le comunicazioni sociali della CEI, in programma a Roma dal 24 al 26 novembre. Dopo lo stop imposto dalla pandemia, questo appuntamento residenziale si pone in continuità con i percorsi formativi online degli scorsi anni e si propone come momento di confronto e riflessione sul rapporto comunicazione-sinodalità. L’incontro vuole anche offrire un contributo concreto ai cantieri sinodali che stanno animando il percorso delle Chiese in Italia, in particolare quello della strada e del villaggio.

 

Con lo sguardo rivolto al 60° anniversario dell’approvazione del Decreto conciliare sugli strumenti di comunicazione sociale Inter Mirifica (2023), il Convegno intende anche celebrare alcuni snodi importanti: i 20 anni di Parabole mediatiche (2002); i 18 anni del Direttorio Comunicazione e Missione (2004); i 12 anni di Testimoni digitali (2010).

 

I lavori si apriranno giovedì pomeriggio alle 15 con l’introduzione di Vincenzo Corrado, direttore dell’Ufficio, e con l’intervento della biblista Rosanna Virgili. Seguiranno le relazioni di Federica Cherubini, del Reuters Institute for the Study of Journalism di Oxford, e di Ruggero Eugeni, dell’Università Cattolica del Sacro Cuore. È prevista poi una tavola rotonda – moderata da Francesco Ognibene (Avvenire) – a cui parteciperanno Adriano Fabris dell’Università di Pisa, fr. Paolo Benanti della Pontificia Università Gregoriana, Paolo Odoardi dell’Università Telematica UniNettuno e Rosy Russo, presidente di Parole O_Stili.

 

Nella giornata di venerdì, le suggestioni offerte da Mons. Valentino Bulgarelli, Sottosegretario CEI, aiuteranno i partecipanti nei lavori di gruppo, guidati da Don Domenico Beneventi, collaboratore dell’Ufficio. I workshop continueranno nel pomeriggio, sollecitati dalle riflessioni di Mons. Domenico Pompili, presidente della Commissione Episcopale per la cultura e le comunicazioni sociali, e di Pier Cesare Rivoltella, dell’Università Cattolica del Sacro Cuore.

 

Sabato, dopo il contributo di Claudia D’Ippolito, di Ipsos, ci sarà spazio per un focus sulla comunicazione e il Cammino sinodale, a partire dalla testimonianza delle diverse Associazioni impegnate sul campo

clic qui per l'articolo sul sito della Diocesi di Molfetta-Ruvo-Giovinazzo-Terlizzi