Formazione permanente dei presbiteri e dei diaconi della diocesi – Diocesi di Castellaneta

 
 





Si è conclusa sabato 8 luglio a Ostuni presso il Centro di Spiritualità “Madonna della Nova” la tappa residenziale di formazione permanente dei presbiteri e dei diaconi della diocesi di Castellaneta.

Al centro delle riflessioni dei due gruppi di lavoro (il primo gruppo si è fermato ad Ostuni dal 3 al 5 luglio ed il secondo dal 6 all’8 luglio) è stata posta la questione della dimensione relazionale del ministero presbiterale.

Mons. Vescovo ha voluto fortemente questo momento residenziale perché – ha affermato – è importante riscoprire la bellezza di collaborare tutti insieme per “fare della Chiesa la casa e la scuola della comunione” come aveva esortato San Giovanni Paolo II all’inizio del nuovo millennio, considerando anche l’attuale cammino sinodale in cui tutta la comunità ecclesiale è impegnata. La presenza nello stesso posto per qualche giorno condividendo i momenti formativi, le celebrazioni liturgiche ed i pasti ha favorito un clima sereno di ascolto, dialogo e fraternità tra tutti i presenti.

Ad accompagnare i partecipanti al percorso è stato don Lello Ponticelli, Responsabile per la formazione permanente del Clero dell’Arcidiocesi di Napoli e già docente presso l’Istituto Superiore per Formatori. Don Ponticelli ha condiviso alcune riflessioni e guidato alcuni laboratori in piccoli gruppi sull’umanità del prete impastata di Vangelo che si manifesta in modo particolare nelle relazioni con i confratelli all’interno del presbiterio ed anche con i fedeli della propria comunità.



clic qui per l'articolo sul sito diocesano