PIETRA CHE CAMMINA – Diventare comunità oggi  Quaderni dell’IPP/2 

 
 

a cura di Umberto Margiotta – Pio Zuppa – Savino Calabrese
Vivere In, Roma-Monopoli 2007, p. 428.

Vedete cosa deve essere la Parrocchia?
Una pietra che cammina.
La pietra sta a indicare la stabilità, la freschezza, la forza.
Ma una pietra che cammina.
Che va cioè verso il continente Dio,
e va anche verso il contine
nte uomo
(d. Tonino Bello)

Sommario:
INTRODUZIONE di Andrea Riccardi

Prima Parte
CHIAVI DI LETTURA DI UN EVENTO PASTORALE
– Da Guide di Comunità al forum pastorale: un po’ di memoria (Cosimo Damasi)
– Dar forma alla comunità cristiana: La ricerca-azione nella riflessione teologico pastorale in Puglia (Umberto Margiotta)
– Il forum pastorale: dall’ideazione alla realizzazione Appunti di metodo (Savino Calabrese)

Seconda parte
GLI AMBITI DI RICERCA, LE INTERVISTE, I LAVORI DI GRUPPO
– Fare comunità in parrocchia
Tra i partecipanti delle tre sessioni del Forum (Pio Zuppa)
Sviluppo di comunità e progettazione pastorale: continuità-discontinuità nel succedersi delle guide di comunità. L’esperienza-ricerca tra i partecipanti ed esperti della prima sessione (Angelo Sabatelli)
– Fare comunità: governare i processi decisionali L’esperienza-ricerca tra i partecipanti ed esperti della seconda sessione (Sandro Ramirez)
– Formare alla comunità cristiana: dai “corsi di preparazione” alle “comunità di apprendimento”. L’esperienza-ricerca tra i partecipanti ed esperti della terza sessione (Marta Lobascio)

Terza parte
SVILUPPO DI COMUNITÀ E PROGETTAZIONE PASTORALE:
CONTINUITÀ/DISCONTINUITÀ NEL SUCCEDERSI DELLE GUIDE DI COMUNITÀ
 Racconti di vita e di pratica
Un rapporto sponsale con la comunità (Carmine Agresta)
Ho dovuto fare i bagagli e cambiare parrocchia (Pinuccio Semeraro)
Alla mia età starei bene con qualsiasi parrocco (Mario Giannuzzi)
– La riflessione degli esperti
I principi di autorità nel succedersi delle guide di comunit
Il punto di vista psico-sociale (Giancarlo Trentini)
Cambio di guida della comunità e configurazione missionaria delle parrocchie Il punto di vista teologico-pastorale (Luciano Meddi)

Quarta parte
FARE COMUNITÀ: GOVERNARE I PROCESSI DECISIONALI
– Racconti di vita e di pratica
Venivo da una esperienza sacerdotale e pastorale lontana dalla parrocchia (Poppino Apruzzi)
Costruire la comunità… (Marcello Mangia)
Bastano 4 ore di consiglio pastorale per decidere?… (Leo Fasciano)
– La riflessione degli esperti
“Fare comunità: governare i processi decisionali” Il punto di vista plico-sociale (Massimo Bellotto)
“Fare comunità: governare i processi decisionali” Il punto di vista teologico-pastorale (Ciro Sarnataro)

Quinta parte
FORMARE ALLA COMUNITÀ CRISTIANA:
DAI “CORSI DI PREPARAZIONE” ALLE “COMUNITÀ DI APPRENDIMENTO”
– Racconti di vita e di pratica
Le catechiste sempre più protagoniste della loro formazione (Luigi Mansi) Il desiderio di trasformare i corsi di formazione in percorsi di fede (Quirino Faienza)
L’importanza dell’esperienza pratica… (Luicia Miglionico – Giuseppe Petracca Ciavarella)
– La riflessione degli esperti
Formazione e organizzazione: le comunità di apprendimento (Domenico Lipari)
Qualità teologica della formazione e discepolato cristiano (Enzo Biemmi)

Sesta parte
DALLA RIFLESSIONE AI PASSI POSSIBILI

– Il senso della formazione. Quale progetto uomo e quale paideia per il formatore (Umberto Margiotta)
– “Diventare comunità dall’Eucaristia”. Un approccio teologico-pastorale (Pio Zuppa)
– Verso un manifesto della vita comunitaria. Propositiones (Savino Calabrese)

Appendici
DOCUMENTI PREPARATORIO PER OGNI SESSIONE
Appendicce /1
Appendice /2