promuovere la vita è impegno del cristiano – il giornale della Arcidiocesi di Lecce

 
 


Domenica prossima, 4 febbraio, si celebrerà in Italia la 46.ma Giornata per la vita, dal tema: “La forza della vita ci sorprende. Quale vantaggio c’è che l’uomo guadagni il mondo intero e perda la sua vita?”.

 

 

Per l'occasione i vescovi italiani hanno diffuso il consueto messaggio (LEGGI IL TESTO INTEGRALE) “e che vi invito - scrive l’arcivescovo Michele Seccia in una lettera inviata ai sacerdoti della diocesi di Lecce - ad utilizzare e diffondere per sensibilizzare i fedeli e promuovere la cultura della vita anche nelle comunità parrocchiali.

“Per rendere visibile e concreto quanto detto - prosegue Seccia -, vi esorto ad organizzare nelle vostre comunità iniziative finalizzate alla raccolta di fondi per sostenere i Progetti Gemma e le altre attività, in favore di coloro che ‘bussano’, intraprese dal nostro Cav (Centro di aiuto alla vita) di Lecce”.

“Grato per quanto farete - conclude l’arcivescovo nella lettera -, nella consapevolezza di portare insieme questa responsabilità, che diviene per il cristiano un impegno di fede e di amore, vi saluto, invocando dal Signore della vita la sua benedizione”.

Nei prossimi giorni Portalecce, in preparazione alla Giornata per la vita, pubblicherà gli interventi di alcuni volontari del Cav di Lecce per meglio conoscere le attività di promozione e di aiuto alla vita che molti anni svolgono nel territorio.

Chiunque vorrà sostenere il Cav di Lecce o rivolgendosi al proprio parroco oppure potrà effettuare un versamento all’iban IT74E0103016000000001310248 specificando nella causale "Cav - Giornata della vita 2024".

clic qui per l'articolo sul sito del giornale della Diocesi