il racconto del settimo giorno – Diocesi di Molfetta-Ruvo-Giovinazzo-Terlizzi

 
 



Prosegue il viaggio pastorale del vescovo Domenico in Salvador de Bahia

 

Sabato 12 novembre, il vescovo Domenico insieme a don Beppe e a Salvatore, Paolo, Lorenzo e Johnny amici della Fraternità di Betania, si è recato nei luoghi dove ha vissuto e operato suor Irma Dulce, santa brasiliana canonizzata da papa Francesco il 13 ottobre 2019.  Suor Irma Dulce a partire dai 13 anni di età, trasformò la casa dei suoi genitori, situata nel quartiere Nazaré di Salvador di Bahia, in una casa di cura e cura per mendicanti e pazienti. Fondatrice della Congregazione delle Suore Missionarie dell’Immacolata Concezione della Madre di Dio. Tra la fine degli anni quaranta e gli anni cinquanta fu la promotrice di un grandissimo numero di iniziative a favore dei poveri e dei delle persone ai margini della società, tanto da essere candidata al Nobel per la pace. Ha incontrato santa Madre Teresa di Calcutta e san Giovanni Paolo II.

 

Il vescovo ha visitato il Memorial Irmã Dulce, dove è custodito il corpo della Santa e dopo si è recato nella Basilica di Nostro Signore di Bonfin, dove il 20 ottobre 1991 si recò san Giovanni Paolo II come pellegrino.

 

Nel pomeriggio di sabato accompagnati da fra Giuseppe della Fraternità Francescana di Betania, il vescovo Domenico e don Beppe hanno incontrato le famiglie di una favela e hanno celebrato la S. Messa. La comunità cattolica qui presente è una realtà molto viva e partecipativa.

 

 

 

 

 

foto: don Beppe de Ruvo


Fai click qui per leggere il racconto del quarto giorno di viaggio del vescovo Domenico in Brasile.

Fai click qui per leggere il racconto del terzo giorno di viaggio del vescovo Domenico in Brasile.

Fai click qui per leggere il racconto del secondo giorno di viaggio del vescovo Domenico in Brasile.

Fai click qui per leggere il racconto del primo giorno di viaggio del vescovo Domenico in Brasile.


clic qui per l'articolo sul sito della Diocesi di Molfetta-Ruvo-Giovinazzo-Terlizzi